“Un sistema non può trovare al suo interno le regole per cambiare le sue regole”

Gregory Bateson

A cosa serve?

Utilizziamo gli strumenti del coaching professionale per supportare Imprenditori, CEO, Comitati Direttivi nell’elaborazione del pensiero strategico al fine di realizzare il cambiamento desiderato.

Alcuni aspetti chiave che è possibile mettere a fuoco con la metodologia:

– Le leve più sensibili per generare il cambiamento atteso

– I “punti di stabilità” del sistema

– Gli obiettivi più attraenti e motivanti

– La strategia alla base di performances eccellenti del sistema

– Gli aspetti caratteristici e fondanti dell’identità aziendale e quelli già in evoluzione

Questi aspetti sono cruciali per formulare obiettivi e piani di successo tenendo conto di opportunità e minacce presenti nell’ambiente competitivo.

 

Quali obiettivi possibili per le diverse Aree di intervento?

– Strategia / Pianificazione Strategica

Ampliare l’ambito di applicazione delle strategie di successo

Potenziare / rafforzare la strategia “tipica” in funzione di mutate condizioni

Precisare la struttura / le modalità di applicazione della strategia

Garantire una maggiore applicabilità della strategia

-Cambiamento / evoluzione

Selezionare cosa è più opportuno cambiare in funzione degli obiettivi e della salvaguardia della stabilità del sistema – Focalizzare

Garantire il successo del cambiamento (ottenere consenso e superare le resistenze)

– Decisione / direzione?

Attribuire valore alle variabili coinvolte (cosa occorre salvaguardare, quali sono i criteri per valutare la bontà delle decisioni?)

Motivare le differenti scelte

 

Come funziona?

I passi principali:

– Acquisizione di un mandato chiaro e forte al più alto livello presente

– Conduzione di incontri semi strutturati di 3-4 ore con il gruppo o i gruppi di manager selezionati

– Rielaborazione e sistematizzazione delle informazioni raccolte e delle osservazioni effettuate e restituzione dell’analisi alla Committenza ed ai gruppi coinvolti

 

Quali strumenti?

Applichiamo, secondo l’approccio innovativo del System Coaching, alcuni strumenti per la diagnosi e la sistematizzazione delle informazioni relative al sistema organizzativo e sociale dell’Azienda quali ad esempio:

– Matrice d’ Identità (Robert Dilts: per cogliere i diversi aspetti di un sistema in evoluzione)

– SCORE (schema per individuare e correlare le diverse variabili coinvolte nel cambiamento del sistema)

– L’analisi dei casi di eccellenza

– La Teoria dei Livelli Logici (Robert Dilts: per individuare i diversi livelli di apprendimento e di cambiamento)

 

Quanto può durare?

Da 1 a 3 mesi